sabato 31 dicembre 2016

Ora è legale trasformare le auto in elettriche.

Una novità importantissima per l'Ambiente e per la filiera corta dei meccanici. Entra in vigore il DECRETO 1 dicembre 2015, n. 219
Regolamento recante sistema di riqualificazione elettrica destinato ad equipaggiare autovetture M e N1. (15G00232) (GU Serie Generale n.7 del 11-1-2016) Grazie a questo regolamento ora ci sono le basi per effettuare la trasformazione dei veicoli utilizzando un kit composto da un motore elettrico con convertitore di potenza, un pacco batterie e un'interfaccia con la rete per la ricarica delle batterie stesse. Il tutto con una procedura molto simile a quella del montaggio di un impianto a GPL o metano. Dal punto di vista ambientale che ci riguarda direttamente con il ‘retrofit’ si può promuovere e diffondere più rapidamente la mobilità sostenibile. Si otterrà la riduzione dei processi di combustione da combustibile fossile e ciò comporterà minori emissioni inquinanti (compreso le polvere sottili che stanno creando danni inestimabili alla nostra Provincia) . L’auto trasformata potrà quindi modificare la situazione e aprire nuovi scenari, consentendo a molte persone di accedere al mercato dell’elettrico e di ridare una seconda vita ad auto che hanno qualche anno . Di fatto con il retrofit elettrico ci sarà il riuso di vecchi veicoli obsoleti ripetto alle normative anti inquinamento, riduzione delle emissioni e sviluppo della mobilità sostenibile. Da ora chiunque può trasformare la propria auto in elettrica ad emissioni ZERO.



Nessun commento:

Posta un commento